MIUR -  Universitā, Ricerca Scientifica e Tecnologica, Alta Formazione Artistica e MusicaleHome MIUR
Ricerca nel sito
 
Vai alla Ricerca Avanzata
Mappa del sito
Guida al sito
_ Divisore Grafico
_  Entra inHome Entra inPubblicazioni Entra inUniversitā & Ricerca Informazioni Entra in2000  - Sezione corrente

  Entra in 45 - 46 Divisore Grafico
_


Con preghiera di diffusione

 

  Università & Ricerca Informazioni

Quindicinale del Ministero dell’Università e della Ricerca scientifica e tecnologica

Numero 45 - 46
Roma, 31 marzo 2000

I documenti ufficiali sono consultabili via Internet sul sito
http://www.miur.it

 

Sommario

  • Approvato dal Consiglio dei Ministri il nuovo regolamento per i concorsi universitari
  • In Gazzetta il regolamento istitutivo del Museo della fisica e Centro studi e ricerche di via Panisperna
  • Centri di eccellenza della ricerca: il 30 aprile la data di scadenza del bando. Nominata la Commissione selezionatrice dei progetti
  • Riforma delle accademie e dei conservatori: istituito un gruppo di lavoro interministeriale. Il 12 e 13 giugno le elezioni del Consiglio nazionale per l'alta formazione artistica e musicale provvisorio
  • Firmata l'autorizzazione ministeriale per l'assunzione al Cnr di 1305 ricercatori
  • Consiglio nazionale degli studenti universitari, nota del Murst per pubblicizzare l'appuntamento elettorale
  • Concorsi universitari, dal 5 al 12 luglio le prossime elezioni delle commissioni giudicatrici
  • Rinnovata la Commissione di garanzia per i programmi di ricerca universitaria di interesse nazionale
  • Pubblicate le disposizioni per corrispondere le borse di studio ai medici specializzandi negli anni 1983-1991
  • Dottorati con tesi in cotutela Italia-Francia, entro il 15 maggio le domande per le borse di studio
  • Prossimamente al Cipe le linee guida per la formulazione del Programma nazionale per la ricerca
  • Proseguono le audizioni del Comitato di indirizzo per la valutazione della ricerca
  • Annunciata l'istituzione di un Istituto nazionale per le neuroscienze e la nascita del progetto Post-genoma
  • Confermate anche per il 2000-2001 le disposizioni attualmente in vigore per il diritto allo studio
  • In Gazzetta il decreto istitutivo del servizio di controllo interno del Ministero
  • Disponibilità di posti per il corso di formazione per partecipare alle gare comunitarie per la fornitura di servizi
  • Pubblicata la guida per gli stranieri sul sistema dell'istruzione superiore in Italia
  • Scelto il Presidente dell'Istituto nazionale di astrofisica
  • Fino al 28 aprile le iscrizioni per via telematica alla X Settimana della cultura scientifica e tecnologica
  • A piccoli passi verso uno spazio europeo della ricerca dopo il Consiglio dei Ministri Ue di Lisbona


Approvato dal Consiglio dei Ministri il nuovo regolamento per i concorsi universitari

Lo scorso 17 marzo il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro Zecchino, ha approvato un decreto del Presidente della Repubblica che disciplina in maniera organica le modalità di espletamento, da parte delle università, delle procedure di valutazione comparativa e la nomina in ruolo dei professori ordinari, associati e dei ricercatori. Il provvedimento sostituisce il regolamento contenuto nel decreto del Presidente della Repubblica n. 390 del 19 ottobre 1998: il nuovo testo contiene disposizioni atte a dirimere i dubbi interpretativi emersi durante le due tornate concorsuali bandite dalle università nel corso del 1999 e a dare più compiuta attuazione alla legge n. 210/1998, anche in considerazione delle modifiche legislative intervenute nel frattempo. Il dpr, firmato dal Presidente della Repubblica il 23 marzo scorso, è in corso di registrazione e pubblicazione.

Documento in rete

In Gazzetta il regolamento istitutivo del Museo della fisica e Centro studi e ricerche di via Panisperna

Nella "Gazzetta Ufficiale" n. 63 del 16 marzo 2000 è stato pubblicato il decreto interministeriale n. 59 del 5 gennaio scorso con il regolamento istitutivo del Museo della fisica e Centro studi e ricerche Enrico Fermi, che ha sede a Roma, in via Panisperna n. 89, nella celebre palazzina dove operarono Fermi e altri scienziati e ricercatori, ottenendo risultati di altissimo valore. Il regolamento, adottato di concerto fra il Ministro dell'Università e della Ricerca scientifica e tecnologica, il Ministro del Tesoro, del bilancio e della programmazione economica e quello per i Beni e le attività culturali, è stato predisposto in attuazione della legge n. 62 del 15 marzo 1999.

Documento in rete

Centri di eccellenza della ricerca: il 30 aprile la data di scadenza del bando. Nominata la Commissione selezionatrice dei progetti

Contrariamente alle indicazioni contenute nel decreto ministeriale n. 11 del 13 gennaio scorso, la data di scadenza per la presentazione dei progetti relativi ai centri di eccellenza della ricerca è fissata al 30 aprile 2000. La nuova data di scadenza è contenuta in una nota ministeriale dello scorso 6 marzo che contiene le direttive per la prima applicazione del bando in questione.

Successivamente, con un decreto ministeriale del 23 marzo scorso sono stati nominati i 5 esperti di alta qualificazione scientifica che compongono la Commissione selezionatrice dei progetti relativi ai centri di eccellenza 2000.

Documenti in rete

Riforma delle accademie e dei conservatori: istituito un gruppo di lavoro interministeriale. Il 12 e 13 giugno le elezioni del Consiglio nazionale per l'alta formazione artistica e musicale provvisorio

Con un decreto dello scorso 9 marzo, firmato congiuntamente dal Ministro dell'Università e della Ricerca scientifica e tecnologica e dal Ministro della Pubblica istruzione, è stato istituito un gruppo di lavoro interministeriale per lo svolgimento dei compiti concernenti l'attuazione della legge n. 508/1999 di riforma delle accademie e dei conservatori. Il gruppo di lavoro sarà presieduto dai Sottosegretari di Stato Luciano Guerzoni (Murst) e Giovanni Polidoro (Pubblica istruzione) e avrà sede presso il Ministero dell'Università e della Ricerca scientifica e tecnologica.

Con una nota ministeriale dello scorso 15 marzo sono stati richiesti dati concernenti gli studenti e il personale docente e amministrativo alle istituzioni interessate alla riforma: le Accademie di belle arti, l'Accademia nazionale di danza, l'Accademia nazionale di arte drammatica, gli Istituti superiori per le industrie artistiche, i Conservatori di musica e gli Istituti musicali pareggiati.

Successivamente, con un decreto del 31 marzo 2000 (inviato al Ministero della Giustizia per la pubblicazione nella "Gazzetta Ufficiale") il Ministro Zecchino ha indetto per il 12 e 13 giugno prossimi le elezioni del Consiglio nazionale per l'alta formazione artistica e musicale (Cnam) provvisorio, di cui all'articolo 3, comma 3, della legge n. 508/99.

Documenti in rete

Firmata l'autorizzazione ministeriale per l'assunzione al Cnr di 1305 ricercatori

Il 23 marzo scorso si è concluso l'iter di approvazione del decreto interministeriale (Murst-Ministero del Tesoro, del bilancio e della programmazione economica) che autorizza il Consiglio nazionale delle ricerche, in applicazione dell'articolo 13 del decreto legislativo n. 19/1999 di riordino dell'ente, a bandire concorsi pubblici per l'assunzione di 1305 unità di personale di ricerca, secondo le esigenze determinate dalle attività programmate negli anni 1999 e 2000 e tenendo conto delle cessazioni determinatesi nel 1999 e di quelle previste nel 2000 per raggiunti limiti di età. Delle 1305 assunzioni, almeno 239 devono essere destinate al potenziamento della rete scientifica del Mezzogiorno, in modo che, al termine delle operazioni concorsuali (comprendenti anche l'attuazione dell'intesa di programma fra il Murst e il Cnr di cui alla deliberazione del Cipe del 7 aprile 1999), la percentuale delle unità presenti nel Mezzogiorno risulti superiore al 30% del personale a tempo indeterminato complessivamente in servizio.

Consiglio nazionale degli studenti universitari, nota del Murst per pubblicizzare l'appuntamento elettorale

Con una nota dello scorso 29 marzo il Murst ha richiamato l'attenzione dei rettori degli atenei sulla necessità di pubblicizzare in modo adeguato le elezioni del Consiglio nazionale degli studenti universitari, previste per il 10 e l'11 maggio 2000, e di facilitare le operazioni connesse, al fine di garantire la maggiore affluenza possibile alle urne. Nella nota vengono anche fornite alcune indicazioni su specifici aspetti tecnici riguardanti la raccolta delle firme, la presentazione delle candidature, le schede elettorali e le operazioni di voto.

Documento in rete

Concorsi universitari, dal 5 al 12 luglio le prossime elezioni delle commissioni giudicatrici

Le votazioni per la formazione delle commissioni giudicatrici della I sessione 2000 delle procedure valutative, i cui bandi siano stati pubblicati nella "Gazzetta Ufficiale" entro il prossimo 15 aprile, si terranno dal 5 al 12 luglio 2000. La notizia è contenuta in una nota ministeriale dello scorso 23 marzo, nella quale sono fissate scadenze e procedure relative alla tornata elettorale in questione.

Documento in rete

Rinnovata la Commissione di garanzia per i programmi di ricerca universitaria di interesse nazionale

Con un decreto ministeriale dello scorso 23 marzo è stata rinnovata la composizione della Commissione di garanzia per la selezione dei programmi di ricerca universitaria di interesse nazionale da ammettere al cofinanziamento per l'esercizio finanziario 2000.

Documento in rete

Pubblicate le disposizioni per corrispondere le borse di studio ai medici specializzandi negli anni 1983-1991

Nella "Gazzetta Ufficiale" n. 72 del 27 marzo 2000 è stato pubblicato il decreto del 14 febbraio scorso contenente le disposizioni per la corresponsione di borse di studio ai medici specializzandi ammessi alle scuole di specializzazione negli anni 1983-1991 destinatari delle sentenze passate in giudicato del Tar del Lazio, in attuazione dell'articolo 11 della legge n. 370 del 19 ottobre 1999.

Documento in rete

Dottorati con tesi in cotutela Italia-Francia, entro il 15 maggio le domande per le borse di studio

Anche quest'anno il Murst ha concordato con il suo omologo dicastero francese di assegnare sovvenzioni (di 10 milioni ciascuna) a 25 dottorandi italiani e altrettanti dottorandi d'oltralpe che svolgano un programma di studio finalizzato alla preparazione di una tesi di dottorato in cotutela, secondo l'accordo quadro siglato il 13 febbraio 1998 tra la Conferenza dei rettori del nostro paese e la Conferenza dei presidenti d'università francese. La notizia è contenuta in una nota ministeriale dello scorso 8 marzo, alla quale sono allegati il bando con tutte le informazioni al riguardo e i formulari da compilare: la scadenza per le presentazione delle domande è fissata per il prossimo 15 maggio.

Documento in rete

Prossimamente al Cipe le linee guida per la formulazione del Programma nazionale per la ricerca

Lo scorso 23 marzo il Ministro Zecchino ha presieduto la riunione del Comitato di esperti per la politica della ricerca, nel corso della quale sono stati dibattuti temi e problematiche relativi alle linee guida per la formulazione del Programma nazionale per la ricerca, che a breve saranno discusse in sede Cipe con le altre amministrazioni interessate.

Proseguono le audizioni del Comitato di indirizzo per la valutazione della ricerca

Il Comitato di indirizzo per la valutazione della ricerca prosegue le audizioni con gli organismi di ricerca, in vista della formulazione dei criteri generali per le attività di valutazione delle istituzioni scientifiche e di ricerca nazionali e della successiva verifica applicativa, nonché per la costituzione di comitati incaricati della valutazione dei risultati all'interno degli enti di ricerca. Il Civr è impegnato anche in incontri con organismi operanti all'interno delle procedure attivate per il Fondo speciale per la ricerca applicata, per valutare l'efficacia degli interventi dello Stato a sostegno della ricerca industriale.

Annunciata l'istituzione di un Istituto nazionale per le neuroscienze e la nascita del progetto Post-genoma

Anche in Italia verrà istituito un Istituto nazionale per le neuroscienze, sul modello statunitense: l'annuncio è stato dato lo scorso 30 marzo dal Sottosegretario Vincenzo Sica. Prima tappa in vista della realizzazione dell'Istituto: la nomina, imminente, di una Commissione nazionale per le neuroscienze, che comincerà immediatamente a stabilire una rete fra i centri di eccellenza esistenti nel nostro paese e che fornirà al Murst gli elementi per un Programma nazionale sulle neuroscienze, da inserire fra i settori strategici di intervento ministeriale.

Il Sottosegretario Sica ha annunciato anche la nascita di un nuovo progetto promosso dal Murst, il progetto Post-genoma, per la diffusione delle tecnologie avanzate di analisi genetica e destinato a generare importanti ricadute industriali nei prossimi anni. Il coordinamento del progetto Post-genoma sarà assunto dal Centro italiano di genotipizzazione, che nascerà entro il 2000 a Sestri Levante (Genova).

Confermate anche per il 2000-2001 le disposizioni attualmente in vigore per il diritto allo studio

Anche per l'anno accademico 2000-2001 saranno applicate le disposizioni contenute nel decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 30 aprile 1997 "Uniformità di trattamento sul diritto agli studi universitari, ai sensi dell'art. 4 della legge 2 dicembre 1991, n. 390": la notizia è contenuta in una nota ministeriale dello scorso 24 marzo.

Documento in rete

In Gazzetta il decreto istitutivo del servizio di controllo interno del Ministero

Nella "Gazzetta Ufficiale" n. 73 del 28 marzo scorso è stato pubblicato il decreto concernente il servizio di controllo interno istituito presso il Murst, ai sensi dell'articolo 2, comma 6, del nuovo regolamento di organizzazione ministeriale (decreto del Presidente della Repubblica n. 477/1999). Il servizio, che opera in posizione di autonomia presso il Gabinetto, esercita le funzioni di valutazione e controllo strategico di cui agli articoli 1 e 6 del decreto legislativo n. 286/1999.

Documento in rete

Disponibilità di posti per il corso di formazione per partecipare alle gare comunitarie per la fornitura di servizi

Ci sono ancora posti disponibili per l'ultima sessione del modulo formativo per la "Progettazione dei bandi della Commissione europea per la fornitura di servizi", che si svolgerà dal 29 al 31 maggio 2000 presso il Palazzo Doria di Valmontone (Roma). Le informazioni sul programma del corso di formazione - finanziato dal Murst e realizzato dal Centro interuniversitario di ricerca per i paesi in via di sviluppo dell'Università della Sapienza di Roma - e i relativi formulari di iscrizione sono reperibili in allegato alla nota ministeriale dello scorso 7 marzo intitolata "Corso di formazione per la partecipazione alle gare bandite dalla Comunità europea per la fornitura di servizi", reperibile sul sito Internet del Murst, nella rubrica "atti ministeriali".

Documento in rete

Pubblicata la guida per gli stranieri sul sistema dell'istruzione superiore in Italia

Nella collana editoriale Percorsi del Murst è stata pubblicata "Higher Education in Italy. A Guide for Foreigners - 2000", una guida di base rivolta agli stranieri sul sistema dell'istruzione superiore in Italia.

Scelto il Presidente dell'Istituto nazionale di astrofisica

Il Consiglio dei Ministri, nella seduta del 14 marzo scorso, su proposta del Ministro Zecchino, ha avviato le procedure per la nomina di Giancarlo Setti a Presidente dell'Istituto nazionale di astrofisica (Inaf).

Fino al 28 aprile le iscrizioni per via telematica alla X Settimana della cultura scientifica e tecnologica

Il prossimo 28 aprile scadrà il termine per inserire per via telematica manifestazioni ed eventi nel calendario nazionale della X Settimana della cultura scientifica e tecnologica (che si svolgerà dal 22 al 28 maggio 2000 sul tema "Più scienza uguale più cultura"), seguendo le procedure indicate nel sito del Murst: la notizia è contenuta in una nota ministeriale dello scorso 10 marzo. Insieme ai dati informativi, sarà possibile inserire nel data-base della Settimana testi, foto e materiale audiovisivo. Per ulteriori informazioni, ci si può rivolgere a Nicoletta Triggiani (tel.: 06 59912127; fax: 06 59912172).

Documento in rete

A piccoli passi verso uno spazio europeo della ricerca dopo il Consiglio dei Ministri Ue di Lisbona

Perseguire esercizi di valutazione comparativa (benchmarking) quale unica forma al momento condivisa di coordinamento delle politiche nazionali della ricerca; analizzare il problema della messa in rete dei singoli programmi nazionali; moltiplicare le reti ad alta velocità e ridurne i costi; evolvere verso un sistema di brevettazione più efficiente: questi, in sintesi, i punti principali approvati dal Consiglio dei Ministri della Ricerca dell'Unione europea, tenutosi il 6 e 7 marzo scorsi a Lisbona.

Il Commissario europeo della Ricerca Philippe Busquin, presentando il documento "Verso uno spazio europeo della ricerca", ha svolto un'analisi preoccupata sullo stato della ricerca nel Vecchio continente e sulle difficoltà crescenti in termini di competitività internazionale, individuando i principali punti deboli nella frammentazione eccessiva delle singole politiche nazionali, nell'insufficiente finanziamento pubblico della ricerca e nell'invecchiamento progressivo della comunità scientifica.

Il Ministro Zecchino, condividendo l'analisi di Busquin, anche come richiamo di ordine politico, ha sottolineato l'urgenza di una cornice di armonizzazione complessiva di regole nel campo del trattamento fiscale e della mobilità dei ricercatori come primo passo concreto verso l'auspicata dimensione europea.




Per ogni altra informazione si prega di contattare l'Ufficio relazioni con il pubblico del Ministero (urp@miur.it, tel. 0659912357, fax 0659912538). Per i giornalisti è disponibile come sempre l'ufficio stampa.


Università & Ricerca Informazioni

Quindicinale del Ministero dell’Università e della Ricerca scientifica e tecnologica

Anno IV - Numero 45 - 46 - Roma, 31 marzo 2000

 

Direttore responsabile: Francesco Cardarelli

Direzione editoriale: Angela Maria Ruia
e-mail: angelamaria.ruia@murst.it

Redazione: Murst - Uffici Stampa e Comunicazione
P.le Kennedy, 20 - 00144 Roma
Tel. 06/5924340 - 59912263 - Fax 06/5915493;
e-mail: ufficio.stampa@murst.it

Ufficio comunicazione: tel. 0659912360 – fax 0659912351

Registrazione Tribunale di Roma n. 441 dell’11/7/1997
Stampato in proprio – Diffusione gratuita


 
   

Divisore Grafico

Home MIUR
HOME - Ricerca Scientifica e Tecnologica - Alta formazione Artistica e Musicale - Università
Documenti - Atti Ministeriali - Normativa - Studi e documentazione
Eventi - Comunicati stampa - Manifestazioni e convegni - Pubblicazioni
Ministero - Organizzazione URST - URP - Ufficio di Statistica - Organi
Divisore Grafico