MIUR -  Universitā, Ricerca Scientifica e Tecnologica, Alta Formazione Artistica e MusicaleHome MIUR
Ricerca nel sito
 
Vai alla Ricerca Avanzata
Mappa del sito
Guida al sito
_ Divisore Grafico
_  Entra inHome Entra inComunicati Stampa Entra in2000  - Sezione corrente

  Entra in La Scuola Europea di Medicina Genetica: le sue attivitā e il suo significato per il rilancio economico della Liguria - ore 12:00 - Sabato 1° Aprile - Grand Hotel dei Castelli - Via della Penisola 26. Sestri Levante (Genova) Divisore Grafico
_


COMUNICATO STAMPA

La Scuola Europea di Medicina Genetica:
le sue attivitā e il suo significato per il rilancio economico della Liguria

- ore 12:00 - Sabato 1° Aprile -
Grand Hotel dei Castelli - Via della Penisola 26. Sestri Levante (Genova) 




 

IL SOTTOSEGRETARIO DI STATO ON. PROF. VINCENZO SICA

 
 


È in corso di svolgimento a Sestri Levante il 13° corso di Genetica Medica della Scuola Europea di Medicina Genetica. Vi partecipano 100 studenti provenienti da 21 Paesi e 20 docenti europei e nord-americani. Alla conferenza stampa che si svolgerà sabato 1° aprile alla fine del corso interverrano l'On. Vincenzo Sica, Sottosegretario di Stato al MURST (Ministero dell'Università e Ricerca Scientifica e Tecnologica) con delega per la ricerca biomedica, il Prof. Sandro Pontremoli, Rettore dell'Università di Genova, il Prof. Stephen McClain, Prorettore per l'Europa della Johns Hopkins University ed il dott. Mario Chella, Sindaco di Sestri Levante. Parteciperanno inoltre il Prof. V.A. McKusick del Johns Hopkins Hospital di Baltimore ed il Prof. Martin Bobrow, Professore di Genetica Medica a Cambridge, U.K., entrambi membri del Consiglio di Amministrazione dell'European Genetics Foundation (EGF). Sono stati invitati a partecipare i rappresentanti degli Enti Locali, della Camera di Commercio e dell'Associazione Industriali di Genova.

Il perché di questa conferenza stampa

La Scuola Europea di Medicina Genetica (ESMG) di Sestri Levante è diventata il punto di riferimento per tutte le istituzioni europee responsabili della formazione di giovani medici e biologi nel campo della genetica medica. I corsi dell'ESMG sono già riconosciuti validi come crediti formativi da diverse Università inglesi, olandesi, svedesi e finlandesi . La Scuola è oggi largamente identificata come una risorsa culturale unica nel suo genere in Europa e come un volano indispensabile per lo sviluppo di ulteriori attività di formazione di alto livello che rappresentano il primo passo verso investimenti industriali innovativi nel campo della genetica. Dal 1988 ad oggi hanno partecipato ai diversi corsi della ESMG piú di 2000 studenti laureati"" provenienti da 45 Paesi diversi. Questi corsi residenziali si svolgono a Sestri Levante ed hanno una durata variabile dai quattro agli otto giorni. I docenti, che provengono da tutta Europa, rimangono a Sestri per tutta la durata di ogni singolo corso alla scopo di facilitare la massima interazione con gli studenti. Nell'ultimo anno essi hanno svolto più di 300 ore di lezioni e workshops suddivise in sei diversi corsi (vedere programmi sul sito dell'European Genetics Foundation www.eurogene.org). Nel 2000 i nove corsi della ESGM porteranno a Sestri Levante almeno 600 persone fra docenti e studenti per un totale di almeno tremila giorni di presenza concentrati soprattutto nel periodo autunnale (vedere calendario dei corsi allegato più sotto).

L'intervento dell'On.le Sica a questa conferenza stampa sta a significare l'interesse del MURST ad inserire le attività di formazione avanzata nel campo della genetica che da anni si svolgono a Sestri Levante all'interno di in un piano pluriennale che prevede la costituzione di una Scuola Superiore di Medicina Genetica da realizzare in collaborazione con diverse sedi universitarie italiane ed innanzitutto con l'Università di Genova.

Grazie a queste attività di formazione, a partire da Sestri Levante si è sviluppata una rete di collaborazione fra gruppi di ricerca italiani ed europei interessati allo sviluppo ed all'utilizzazione delle nuove tecnologie per lo studio della predisposizione genetica a malattie frequenti nella popolazione come l'ipertensione, le malattie cardiovascolari, varie forme di tumori, il diabete e molte altre di quelle malattie genetiche complesse).

Tali studi comportano la genotipizzazione ovvero la caratterizzazione dei profili genetici di un grande numero di individui (pazienti e casi di controlli opportunamente selezionati) che possono essere studiati in maniera ottimale ed economicamente conveniente soltanto mediante le tecnologie automatizzate di analisi del genoma umano. Queste tecnologie sono comunemente identificate con i "DNA-chips", gli strumenti più potenti di analisi genetica oggi esistenti ai. Questi strumenti rappresentano il prodotto industriale più importante nato dall'unione tra ricerca genetica e microlettreonica negli ultimi anni.e nel prossimo decennio troverà applicazioni in tutti i settori della diagnostica di laboratorio sia per scopi clinici che di ricerca.

L'Europa ha accumulato ritardi notevoli rispetto a Stati Uniti e Giappone nelle applicazioni allo sviluppo industriale derivanti dallo studio del genoma umano. L'Unione Europea attraverso il V Programma Quadro di Ricerca (FP5) ed il MURST attravervo il suo nuovo programma di investimento triennale per la ricerca hanno perciò deciso di promuovere e privilegiare la collaborazione e l'interazione fra gruppi di ricerca accademici e industria, soprattutto PMI (piccole e medie industrie). In questo contesto di iniziative nel campo della genetica l'Amministrazione Comunale di Sestri Levante darà in concessione all'EGF (European Genetics Foundation) gli spazi (circa 400 mq all'interno del nuovo centro della Nunziata) che ospiteranno a partire dalla fine di quest'anno il Centro Nazionale di Genotipizzazione. Quest'ultimo assumerà la funzione di coordinamento del Progetto Post-Genoma, un nuovo progetto del MURST promosso dal Sottosegretario On. Vincenzo Sica, per la diffusione delle tecnologie avanzate di analisi genetica e destinato a generare importanti ricadute industriali nei prossimi anni.

Infine con questa conferenza stampa l'on.le Sica intende dare particolare rilievo al progetto GEOD (Genetics in Europe Open Days - www.geod.org) proposto e coordinato dall'EGF che ha già ricevuto dalla Commissione Europea CE-DGXII un finanziamento di 190.000 Euro. Dei sette progetti approvati per la prossima Settimana Europea della Scienza e della Tecnologia (6-12 Novembre 2000), GEOD è l'unico con lo scopo di promuovere l'alfabetizzazione del grande pubblico nel campo delle scienze della vita. Oltre all'EGF i partner del progetto sono l'EMBO (European Molecular Biology Organisation-Heiderlberg, www.embo.org), l'accademia europea dei biologi molecolari, l'IRO (Istituto de Recerca Oncologica - Barcellona), lo HUGO (Human Genome Organisation - Londra, www.hugo-international.org), e il PET (Progress Educational Trust - Londra). Il progetto prevede l'organizzazione di quattro conferenze/tavole rotonde a porte aperte (Open Days) a Milano, Londra, Heidelberg e Barcellona tra il 6 ed il 12 Novembre 2000 a e di un premio di giornalismo europeo nelle quattro lingue dei partner (inglese, tedesco, spagnolo e italiano) per i migliori articoli sulla genetica. Intorno al progetto coordinato dalla European Genetics Foundation ed al premio di giornalismo sostenuto per l'edizione italiana dalla Fondazione Marino Golinelli (www.golinellifondazione.org) si sono giá sviluppate diverse iniziative. Ad esempio ad Heidelberg in collaborazione con l'EMBO saranno organizzate tre giornate intitolate: Science and Society: establishing a new dialogue . GEOD sarà fortementete orientato verso l'utilizzo delle nuove tecnologie che ruotano intorno ad Internet al fine di allargare al massimo la fruibilità delle conferenze che si terranno nelle diverse città europee. Esso servirà inoltre a creare una raccolta di materiali (filmati, registrazioni degli interventi, abstracts, rassegne stampa e bibliografie) destinati a rimanere disponibili in rete e ad essere arricchiti nei mesi successivi alla Settimana Europea della Scienza e della Tecnologia.


Per tutte le informazioni:

___________________________________________________________________________________________________________________________

European Genetics Foundation
 www.eurogene.org Palazzo del Melograno
Piazza Campetto 2/8 - 16123 Genova, Italy

eurgef@tin.it telephone : +39 010 246 4646 fax : +39 010 246 6055
 



1 aprile 2000

 
   

Divisore Grafico

Home MIUR
HOME - Ricerca Scientifica e Tecnologica - Alta formazione Artistica e Musicale - Università
Documenti - Atti Ministeriali - Normativa - Studi e documentazione
Eventi - Comunicati stampa - Manifestazioni e convegni - Pubblicazioni
Ministero - Organizzazione URST - URP - Ufficio di Statistica - Organi
Divisore Grafico