MIUR -  Universitā, Ricerca Scientifica e Tecnologica, Alta Formazione Artistica e MusicaleHome MIUR
Ricerca nel sito
 
Vai alla Ricerca Avanzata
Mappa del sito
Guida al sito
_ Divisore Grafico
_  Entra inHome Entra inComunicati Stampa Entra in2001  - Sezione corrente

  Entra in RICERCA SENZA FRONTIERE: 150 MILIARDI CONTRO LA "FUGA DEI CERVELLI". GUERZONI: "UN FORTE SOSTEGNO ALL'INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE UNIVERSITA' E ALLA COMPETITIVITA' DEL NOSTRO SISTEMA DI RICERCA" Divisore Grafico
_


COMUNICATO STAMPA

RICERCA SENZA FRONTIERE: 150 MILIARDI CONTRO LA "FUGA DEI CERVELLI".
GUERZONI: "UN FORTE SOSTEGNO ALL'INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE UNIVERSITA' E ALLA COMPETITIVITA' DEL NOSTRO SISTEMA DI RICERCA" 



E' stato insediato stamani al Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica, alla presenza del Sottosegretario Guerzoni, il Comitato previsto dal Decreto ministeriale n. 13 del 27 gennaio 2001, con il quale vengono stanziate cospicue misure di cofinanziamento per il ritorno nelle università italiane o per l'acquisizione "ex novo" di studiosi italiani e stranieri già impegnati da almeno un triennio in attività didattiche o di ricerca all’estero.

"Si tratta di un provvedimento di straordinaria importanza", ha dichiarato il Sottosegretario di Stato con delega all’Università, Luciano Guerzoni, "che dà una risposta concreta a un’emergenza molto sentita nella comunità scientifica e accademica e in tutto il Paese. Sono certo", ha aggiunto Guerzoni, "che l’autorevole Comitato oggi insediatosi e le singole università sapranno pienamente interpretare lo spirito del provvedimento, in modo da innescare in tempi brevi un’inversione di tendenza rispetto al fenomeno della cosiddetta fuga dei cervelli e da acquisire, per progetti di ricerca innovativi, studiosi e ricercatori di livello internazionale".

"E' un altro decisivo passo", ha concluso Guerzoni, "per l'internazionalizzazione delle nostre università e della comunità scientifica nazionale, creando le condizioni per una più efficace cooperazione scientifica in ambito internazionale dei nostri Atenei su specifici progetti e per un continuo interscambio, che consentirà di rafforzare la competitività della ricerca italiana".

Del Comitato fanno parte i professori Luigi Labruna, presidente del Cun; Luciano Modica, presidente della Crui; Luciano Maiani, Direttore dell’Organisation Européenne pour la recherche nucléaire; Vincenzo Cappelletti, direttore scientifico dell’Istituto dell’Enciclopedia Italiana "Treccani"; Alessandro Schiesaro, Head of Department of Classics, King’s College, Londra.

L'iniziativa del Murst stanzia complessivamente 150 miliardi di lire nel triennio 2001-2003, in ragione di 50 miliardi annui a partire dall’esercizio finanziario 2001. Sono previsti la stipula di contratti di diritto privato con studiosi italiani e stranieri; il sostegno finanziario di specifici programmi di ricerca da affidare ai titolari di tali contratti; l'incentivazione delle chiamate nel ruolo della docenza di professori stranieri o italiani stabilmente impegnati all’estero in attività didattica o di ricerca nell’ultimo triennio. Per ciascuna chiamata è concesso all’ateneo un contributo annuo di 150 milioni di lire.


Roma, 18 aprile 2001

 
   

Divisore Grafico

Home MIUR
HOME - Ricerca Scientifica e Tecnologica - Alta formazione Artistica e Musicale - Università
Documenti - Atti Ministeriali - Normativa - Studi e documentazione
Eventi - Comunicati stampa - Manifestazioni e convegni - Pubblicazioni
Ministero - Organizzazione URST - URP - Ufficio di Statistica - Organi
Divisore Grafico