MIUR -  Alta Formazione Artistica e MusicaleHome MIUR
Ricerca nel sito
 
Vai alla Ricerca Avanzata
Mappa del sito
Guida al sito
_ Divisore Grafico
_  Entra inHome AFAM Entra inAtti Ministeriali  - Sezione corrente

  Entra in Graduatorie di istituto anno accademico 2004/2005. Divisore Grafico
_



Emblema Repubblica Italiana
logo miur
DIREZIONE GENERALE ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE

 

Protocollo: n. 4070 Roma, 8 settembre 2004
   
  Ai Direttori delle Accademie, dei Conservatori di musica e degli Istituti musicali pareggiati

LORO SEDI

 

OGGETTO: Graduatorie di istituto anno accademico 2004/2005.

         Come è noto, è recentemente entrata in vigore la legge n.143/04 che, all’art. 2bis, prevede la costituzione di apposite e specifiche graduatorie riservate a coloro che abbiano prestato servizio nelle istituzioni del settore dell’alta formazione artistica e musicale. La norma dispone che a tal fine questa Amministrazione espleti, secondo modalità predeterminate, una procedura di valutazione dei titoli artistico-professionali degli aspiranti.

         L’attuazione della procedura, come già avvenuto nella sessione riservata d’esami bandita nel 1999, richiederà necessariamente il coinvolgimento delle singole istituzioni, tenuto conto che la stessa interessa tutti gli insegnamenti impartiti nelle Accademie e nei Conservatori di musica e che quindi si stima assai elevato il numero degli aventi titolo a parteciparvi.

         A questo adempimento, cui l’Amministrazione si impegna a provvedere entro breve tempo, potrà presto aggiungersi quello derivante dall’attuazione delle procedure di reclutamento del personale docente disciplinate dal regolamento governativo, di cui all’art.2, comma 7 della legge n.508/99, in avanzata fase di emanazione.    

         Tenuto conto di tale contesto normativo, si ritiene che per la copertura dei posti relativi ad insegnamenti per i quali non si possa fare ricorso alle relative graduatorie nazionali, si debbano confermare, salvo aggiornamento dei punteggi dei candidati inclusi, le graduatorie già costituite nel precedente anno accademico.

Nell’ipotesi in cui non vi siano graduatorie preesistenti, il Consiglio accademico, ove  sia già costituito, o il Collegio dei professori valuterà l’opportunità di predisporre nuove graduatorie o di avvalersi di quelle già costituite presso istituzioni limitrofe.

Ai fini dell’aggiornamento e della predisposizione di nuove graduatorie, dovrà, comunque, farsi riferimento alle modalità procedurali  ed ai criteri di valutazione già individuati nella direttiva n. 1672 del 7 ottobre 2002, così come integrata dalle successive note di indirizzo n. 3587 del 26 9.2003 e n. 3626 del 2.10.2003.

         Al fine di assicurare il regolare avvio dell’anno accademico, le SS.LL  dovranno curare la pubblicazione entro il 20 settembre p.v., sui siti di ciascuna istituzione, nonché sul sito web http://afam.miur.it, gli avvisi relativi alle procedure di copertura dei posti disponibili per contratti a tempo determinato deliberate dagli organi collegiali competenti.

 

IL DIRETTORE GENERALE
( Dott. Giorgio Bruno Civello)
F.to Civello



 
   

Divisore Grafico

Home MIUR
HOME - Ricerca Scientifica e Tecnologica - Alta formazione Artistica e Musicale - Università
Documenti - Atti Ministeriali - Normativa - Studi e documentazione
Eventi - Comunicati stampa - Manifestazioni e convegni - Pubblicazioni
Ministero - Organizzazione URST - URP - Ufficio di Statistica - Organi
Divisore Grafico