MIUR -  UniversitāHome MIUR
Ricerca nel sito
 
Vai alla Ricerca Avanzata
Mappa del sito
Guida al sito
_ Divisore Grafico
_  Entra inHome Universitā Entra inValutazione Entra inDocumentazione  - Sezione corrente

  Entra in Estratti dei Pareri espressi dal Comitato Nazionale per la Valutazione del Sistema Universitario Divisore Grafico
_


PARERE ESPRESSO DAL COMITATO NAZIONALE PER LA VALUTAZIONE DEL SISTEMA UNIVERSITARIO NELLA RIUNIONE DELL’ 11 OTTOBRE 2000.

O M I S S I S

Il Comitato sulla base della proposta del Gruppo di ricerca misto, ha approvato i seguenti standard minimi di riferimento. Si tratta di indicazioni quantitative di riferimento delle risorse minime che devono sussistere per la istituzione ed attivazione per i corsi di specializzazione in psicoterapia.

Tipologia strutture:

Ciascuna scuola deve possedere almeno un’aula, una biblioteca, un ufficio amministrativo, un ufficio per docenti ed uno spazio per studenti, oltre i servizi di pertinenza.

Dimensioni delle strutture:

Ritenuto che ogni aula non possa essere utilizzata –anche con opportune turnazioni – per oltre 45 ore settimanali, la superficie complessiva della scuola non deve essere inferiore a quella risultante dal rispetto dei seguenti criteri:

  1. le aule non devono essere inferiori a mq 1,5 per numero degli studenti della classe più numerosa.
  2. Altri spazi (biblioteca, ufficio amministrativo, ufficio per docenti, spazi per studenti) per una superficie complessiva non inferiore a circa 60 mq.
  3. Spazio per i servizi (corridoi, bagni, etc.) pari al 20% della superficie di cui ai punti a) e b).
  4. La disponibilità di spazi, indipendentemente dalla loro destinazione d’uso, deve essere comunque superiore (comprese le superfici destinate a servizi) a 7 mq per studente.

Personale docente:

 

  1. Per ogni insegnamento deve essere indicato il nome e la qualifica del titolare e

    l’impegno a mantenere l’insegnamento per almeno 3 anni.

  2. Ogni scuola deve prevedere l’utilizzazione di almeno 5 docenti iscritti negli

    elenchi degli psicoterapeuti.

  3. Nel bilancio di previsione dell’istituzione proponente deve essere specificata, tra le spese, la quota relativa a personale docente.

Si suggerisce, infine, di raccomandare a tutte le scuole che otterranno il riconoscimento di razionalizzare la distribuzione del carico didattico di ciascun docente, in modo che tale carico non superi le 150 ore annue se il docente è impegnato in altre attività, ovvero le 300 se impegnato esclusivamente nella scuola.

Parere espresso dal Comitato Nazionale per la valutazione del sistema universitario nella riunione del 16 maggio 2001.

O M I S S I S

Si precisa che relativamente agli spazi a destinazione specifica i laboratori concorrono al computo dei 60 mq richiesti, qualora tale dimensione non fosse raggiunta dagli altri spazi a destinazione specifica (ufficio per docenti, ufficio amministrativo, biblioteca e spazio per studenti).

Per quanto riguarda gli spazi comuni si precisa infine che, laddove la struttura abbia dimensioni notevoli, si prescinde dal requisito del 20% della superficie totale e in tal caso la dotazione della superficie minima sarà valutata di volta in volta.

 
   

Divisore Grafico

Home MIUR
HOME - Ricerca Scientifica e Tecnologica - Alta formazione Artistica e Musicale - Università
Documenti - Atti Ministeriali - Normativa - Studi e documentazione
Eventi - Comunicati stampa - Manifestazioni e convegni - Pubblicazioni
Ministero - Organizzazione URST - URP - Ufficio di Statistica - Organi
Divisore Grafico